Vacanza yoga Sardegna, informazioni.

Informazioni Sulla Vacanza Yoga Sardegna;  date, tour e costi.

Ritiro Yoga in Sardegna 2019

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
Loading
Giugno 2019
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
Loading
Luglio 2019
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
Loading
Agosto 2019
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
Loading
Settembre 2019
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
Loading
Ottobre 2019
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
Loading

Arrivo

Libero

Inizio corso

Dintorni: Spiagge incontaminate e riserve naturali, siti archeologici e chiese romaniche, località termali, sapori di mare e d’entroterra, il tutto nel raggio di poche decine di chilometri…

·        

·        Tour nei dintorni

Non solo yoga in Sardegna ma una vacanza alla scoperta dei luoghi più suggestivi della zona;  itinerari che ci fanno avvicinare oltre che alla cultura e alle tradizioni, alla natura più selvaggia, alla dea madre e al culto delle acque, al fine di poter comprendere e ritrovare le nostre origini più profonde.

pozzo santa cristina

pozzo santa cristina

Santuario nuragico di Santa Cristina con il suo pozzo sacro è uno degli esempi più  belli di tutta l’ isola.

borgo religioso di San Salvatore, con le caratteristiche tradizionali casette, le “cumbessias”, la sua chiesa e     l’ ipogeo dove si praticava il culto delle acque. La chiesa intorno alla quale sono radunate le case sorge sull’ipogeo di San Salvatore, santuario di origini pagane, nato per il culto delle acque.

-Costeggiando la Penisola del Sinis da Maimoni alla piacevole spiaggia di quarzo di Is Arutas si prosegue per scoprire i “gioielli” di Mari Ermi, S’Arena Scoada, Putzu Idu, passando per Porto Mandriola fino a Su Pallosu e Sa Rocca Tunda

-Le rovine romane della città di Tharros, incredibilmente affascinanti se osservate dal mare, al crepuscolo.

terme romane di Fordongianus

terme romane di Fordongianus

-le  antiche terme romane di Fordongianus (sec. I e III d.C.), sulla sponda sinistra del fiume Tirso.

 È un paese di antichissime origini: le proprietà curative delle sue acque termali che sgorgano da sorgenti naturali ad una temperatura di 56° C.

-Nei pressi di Santa Caterina di Pittinuri si trovano i resti della città punico-romana di Cornus.

-San Giovanni di Sinis (sec. V), una delle più antiche chiese della Sardegna ancora in uso.

-In un prestigioso contesto naturalistico si può ammirare il Monumento Naturale di S’Archittu di Santa Caterina, un arco alto circa 15 metri originato dall’erosione marina delle pareti calcaree di una grotta.

-Gli stagni del Sinis offrono un habitat ideale per la nidificazione dell’avifauna, in particolare gli anatidi, la pernice di mare e il cormorano.stagni

-A nord del comune di San Vero Milis, troviamo lo stagno di Sale Porcus, popolato da uccelli acquatici osservabili nel loro ambiente naturale grazie agli appositi capanni. Stormi di fenicotteri, formati da migliaia di individui, sono presenti anche  nella Laguna di Mistras, in comune di Cabras, nei cui stagni nidificano anche il fistione turco, il gabbiano roseo e l’airone guardabuoi.

-Il Parco Comunale di Seu è un biotopo costiero calcareo, habitat ideale per pernici, gheppi e falchi pellegrini.

-Fra le maggiori testimonianze dell’architettura romanica in Sardegna la bellissima basilica di Santa Giusta: la sua costruzione risale al 1135-1145 circa ed è oggi considerata uno dei monumenti più importanti dell’isola.

COME RAGGIUNGERCI

Come arrivare a Sa Rocca Tunda:

Il mezzo più comodo e veloce e meno caro è l’aereo fino a Cagliari, il costo è molto ragionevole se volate con Ryan Air.
All’aeroporto di Cagliari c’è la stazione interna con la linea diretta per Oristano e arriva ad Oristano in circa un’ora.
Ci sono treni per Oristano circa ogni ora.
Ad Oristano davanti alla stazione ci sono delle navette per la stazione dei bus (ARST).
Da lì alle 14:00 parte un bus per Putzu Idu che fa una fermata a Sa Rocca Tunda, arriva alle 15:00.
Vi veniamo a prendere alla fermata del bus.
Alla stazione ci sono anche i taxi ed il costo è circa € 40,00.
Se necessario, il Sabato degli arrivi, una volta al giorno, nel pomeriggio di solito, veniamo alla stazione per chi perde il bus o non trova il taxi… Anche per il ritorno facciamo la stessa cosa, quindi non preoccupatevi che nessuno verrà abbandonato alla stazione di Oristano!!
Altra possibilità è quella di volare su Alghero. I prezzi sono più bassi di solito ma Alghero non è molto vicino. In auto o bus sono circa 3 ore. La strada è bellissima e molto panoramica , si passa in posti conosciuti per spiagge, vista ecc, ma gli orari sono molto scomodi. Guardate bene gli orari prima di prenotare il volo su Alghero
Per conoscere gli orari dei bus potete andare sul sito:
http://www.logudorotours.it/orari.php
L’aeroporto di Olbia è a circa 2 ore e 30 in treno da Oristano e ci sono 2 treni al giorno. Verificate gli orari prima di prenotare il volo.
Se avete piacere di avere l’auto ci sono prezzi veramente convenienti prenotando con Ryan Air volo + auto.
Se invece volete portare a casa prodotti sardi ottimi, tipo l’olio, il formaggio, il vino (conosciamo dei contadini dove andiamo a fare la spesa che sono produttori e non solo le cose che producono sono ottime ma i prezzi sono molto convenienti), allora pensate di prendere la nave.
Se arrivate a Porto Torres in 2 ore circa di auto siete a destinazione.
Abbiamo anche scoperto che prenotando la nave Genova – Arbatax, il prezzo è più basso e si puô scendere ad Olbia che comunque è a circa 2 ore da noi, tutta superstrada.
Se prenotate in anticipo i voli sono molto più convenienti.
Controllate i giorni, a volte in settimana ci sono prezzi più convenienti, in tal caso fatecelo sapere e ci organizziamo con Capo Mannu per il soggiorno.


N.B.  Consigliamo voli Ryan air con partenze da Genova, Cuneo, Milano
 

(Bergamo),Parma, Perugia, Pisa, Pescara, Treviso, Trieste, Roma per Cagliari.

Ryan air con partenze da Ancona, Cuneo, Milano (Bergamo),Parma, Pisa, Pescara, Treviso, Trieste, Roma Ciampino per

Alghero.

Vedi http://www.ryanair.com/it oppure per confrontare tutte le compagnie aeree http://www.skyscanner.it

Dall’ Aereoporto di Cagliari o Alghero navette per la stazione dei treni o bus con partenze frequenti per Oristano, vedi www.trenitalia.it 

Conferma la tua partecipazione alla vacanza yoga Sardegna

Per maggiori informazioni e dettagli sul viaggio e sul corso scrivere a  : carola@vedaguru.com

Oppure chiamare al +39 3665212362  oppure +39 3396670455